“Se il nido muore”: Assonidi di Torino e provincia lancia una petizione e interroga Conte

La sigla che raccoglie nidi privati e paritari ha già raccolto 2400 firme per chiedere al Governo maggiore ascolto: “Denunciamo l’assenza di progettualità nei confronti delle strutture private o paritarie”

Non ci dicono come apriremo. Non ci dicono quando apriremo. Denunciamo coralmente l’assenza di progettualità di questo Governo nei confronti delle strutture per l’infanzia 0/6 private e paritarie”. Un sentimento condiviso da molti – anche a livelli scolastici superiori – in queste settimane in cui si cerca di far ripartire il Paese dopo lo stop legato al Coronavirus. ma che Assonidi di Torino e provincia ha deciso di mettere nero su bianco, con una petizione affidata al web e che ha già raccolto quasi 2400 firme e punta a superare quota 2500.

….

Articolo completo al seguente link

 

ACCETTATE I BAMBINI COME SONO

Silvia Iaccarino

“Non insistere
il fiore non sboccia
prima del giusto tempo.
Neanche se lo implori
neanche se provi ad aprire i suoi petali
neanche se lo inondi di sole.
La tua impazienza
ti spinge a cercare la primavera
quando avresti solo bisogno di
abbracciare il tuo inverno”

Ada Luz Márquez

Quanta fatica facciamo, noi adulti, nell’accettare i bambini per come sono? Quanto è difficile accettare i loro tempi di sviluppo? Quanta sofferenza o fastidio ci crea non vederli progredire nel modo che abbiamo in mente per loro?
Si parla tanto di accettare i propri figli per quello che sono: sembra facile a dirsi, ma nella pratica e’ estremamente complesso. Pochi adulti ce la fanno veramente. Così come è difficile anche accogliere il proprio partner per ciò che è.
Le relazioni intime sono per ciascuno di noi le più sfidanti. Quelle che ci mettono più alla prova. Quelle che ci fanno vedere la friabilità del terreno su cui muoviamo i nostri passi. E le relazioni coi nostri figli sono le più potenti in assoluto: toccano corde profonde, smuovono gli abissi del nostro Se’ e, così, lasciano venire a galla i nodi irrisolti.
Essere genitori sufficientemente buoni (e NON perfetti) implica “abbracciare il proprio inverno”: entrare in se’ ed interrogarsi sul motivo per cui certi tasti risuonano in modo intenso di fronte a specifiche manifestazioni dei piccoli. Quale parte di noi viene sollecitata? Quale nostro vissuto viene riattivato? Quale film proiettiamo sul nostro bambino?
Può essere oscuro, e freddo, il luogo dove conserviamo le nostre fatiche. Ma è solo perché lo abbiamo chiuso a chiave e dimenticato. Quando riapriamo la porta di quella stanza segreta, la illuminiamo con la nostra consapevolezza e la scaldiamo con la nostra comprensione e il nostro affetto, possiamo accorgerci di quanto possa arricchire la nostra vita ed addolcire il nostro sguardo sui bambini. Abbracciare il nostro inverno apre le porte alla primavera.
❤❤❤

 

 

link su facebook

Guida Bonus Asilo Nido 2020: importo, requisiti e quanto spetta

Da lunedì 17 febbraio è possibile richiedere il bonus asilo nido 2020

 

Guida Bonus Asilo Nido 2020: importo, requisiti e quanto spetta

A partire da lunedì 17 febbraio è possibile fare richiesta del bonus asilo nido 2020, ovvero del contributo finalizzato a sostenere il pagamento di rette riguardanti la frequenza di asili nido pubblici e privati, o per finanziarie il supporto a domicilio a favore dei bambini minori di 3 anni affetti da gravi patologie croniche. Andiamo quindi a scoprire l’importo totale del bonus, i requisiti richiesti per poter beneficiare della misura e i tipi di beneficiari a cui spetta l’agevolazione.

 

Leggi l’articolo completo su al seguente link

Riproponiamo un articolo sulla Lettura ad alta voce

Leggere ad alta voce fa bena a tutta la famiglia

Leggere è una pratica salutare. Leggere ai bambini è un atto d’amore. Secondo la scienza, è anche un dono prezioso: la lettura ad alta voce fa bene tanto allo sviluppo cognitivo e sociale dei bambini che ascoltano, quanto a chi legge.

Continua a leggere l’articolo sul portale dei bambini

Riproponiamo un articolo sull’apprendimento dei bambini

Perché i bambini vogliono guardare sempre lo stesso film e rileggere gli stessi libri

Ripetere, rifare le stesse cose, rivedere lo stesso cartoon, farsi rileggere sempre quella storia: con un piacere sempre alto, con l’attenzione focalizzata, quasi fosse la prima volta, come se la scoperta fosse ancora in corso. E in effetti è proprio così. Almeno con i più piccoli.

Continua a leggere l’articolo sul sito green me, clicca qui

Riproponiamo un articolo sul Linguaggio positivo

Linguaggio positivo: le parole che scegliamo contano

Cos’è il linguaggio positivo? Potremmo definirlo come un sottoinsieme linguistico che comprende i concetti, le parole e i costrutti tipici della psicologia positiva. Il linguaggio positivo si concentra sull’individuazione dei punti di forza, sulla resilienza e sull’autoefficacia, sulla ricerca di soluzioni positive e costruttive ai problemi, sull’introspezione e sul riconoscimento dei propri stati emotivi.

Continua a leggere l’articolo sul portale dei bambini, clicca qui

Frequentare l’asilo nido aiuta lo sviluppo psicologico dei bambini

Uno studio francese ha dimostrato che frequentare un ambiente così stimolante durante l’infanzia aiuta i piccoli a gestire meglio le relazioni sociali e le emozioni

Per molte famiglie in cui entrambi i genitori lavorano, iscrivere i bambini all’asilo nido è spesso una necessità. Non tutti lo fanno col cuore sereno; il timore che l’ambiente nuovo possa creare dei problemi alla crescita del bimbo è abbastanza comune e si è portati a chiedersi se non sarebbe meglio lasciarlo a casa in compagnia di una baby sitter o dei nonni. Un recente studio condotto dall’Institut Pierre Louis d’Epidémiologie et de Santé Publique (iPLESP) e dall’Università di Bordeaux, in Francia, ha dimostrato che i bambini che frequentano l’asilo nido tendono a comportarsi meglio e ad avere meno problemi emotivi di chi cresce in un ambiente familiare. I risultati della ricerca sono stati pubblicati sulla rivista di settore Journal of Epimediology & Community Health.

…..

Leggi l’articolo completo su Skytg24