News

“Se il nido muore”: Assonidi di Torino e provincia lancia una petizione e interroga Conte

La sigla che raccoglie nidi privati e paritari ha già raccolto 2400 firme per chiedere al Governo maggiore ascolto: “Denunciamo l’assenza di progettualità nei confronti delle strutture private o paritarie”

Non ci dicono come apriremo. Non ci dicono quando apriremo. Denunciamo coralmente l’assenza di progettualità di questo Governo nei confronti delle strutture per l’infanzia 0/6 private e paritarie”. Un sentimento condiviso da molti – anche a livelli scolastici superiori – in queste settimane in cui si cerca di far ripartire il Paese dopo lo stop legato al Coronavirus. ma che Assonidi di Torino e provincia ha deciso di mettere nero su bianco, con una petizione affidata al web e che ha già raccolto quasi 2400 firme e punta a superare quota 2500.

….

Articolo completo al seguente link